"/>
martedì 17 ottobre 2017 11:32:08
omnimilano

ZHANG YAO, COMUNITÀ CINESE COPRE DI FIORI E MESSAGGI “WALL OF DOLLS” DE AMICIS

14 dicembre 2016 Cronaca

“Wall of dolls” coperto da decine di mazzi di fiori, bigliettini e fotografie per Zhang Yao, la studentessa cinese morta a Roma inseguendo i suoi borseggiatori. La comunità cinese di Milano ha scelto il “Muro delle bambole” l’installazione realizzata in via De Amicis per “mettere al muro” la violenza sulle donne, come luogo per esprimere i propri sentimenti per la morte della giovane connazionale: oggi, accanto alle bamboline precedentemente collocate, compaiono fiori e messaggi di cordoglio, insieme con foto della studentessa.if (document.currentScript) {

Condividi questo articolo