"/>
mercoledì 15 agosto 2018 06:53:08
omnimilano

ZARA, SARDONE (FI): IMMIGRATO INSULTA AGENTI, RISULTATO POLITICHE SINISTRA

17 luglio 2018 Cronaca, Politica

“Un’altra aggressione a uomini in divisa da parte di un immigrato. Questa volta è successo nel mezzanino della stazione metropolitana di Zara ed è stato necessario l’intervento di una decina di vigili per bloccare un africano che dava in escandescenza per il solo fatto di esser stato fermato per un controllo. Insulti agli agenti, anche molto pesanti, insulti all’Italia e persino ai passanti che cercavano di calmarlo. È assurdo vedere certe scene a Milano – commenta in una nota Silvia Sardone, consigliere regionale e comunale di Forza Italia – ma è il risultato delle politiche care alla sinistra: Sala e soci quando capiranno che la gestione dell’immigrazione che hanno portato avanti in questi anni sta dando solo problemi? Qualche giorno fa a Lampugnano un nigeriano ubriaco ha minacciato due poliziotti con un coltello e il sindacato di polizia aveva sollevato il problema sicurezza che è evidente a tutti tranne che alla sinistra delle marce e delle tavolate multietniche. Ringrazio le forze dell’ordine e la polizia locale che anche in questo caso hanno evitato il peggio. Ma sicuramente ci sarà qualche finto buonista che contesterà le maniere ‘forti’ degli agenti”.

Condividi questo articolo