"/>
sabato 19 agosto 2017 09:14:06
omnimilano

Welfare, presto bando per ospitare clochard milanesi

6 aprile 2016 Politica

Per Parisi l’iniziativa è “un gigantesco spot elettorale”. Sala: “Con questa giunta un cambiamento straordinario”

“In un Paese che solo oggi, grazie a recenti iniziative del governo Renzi, avvia riflessioni sulle misure strutturali di sostegno al reddito, va sviluppato per dirla con Beppe Sala ‘il piu’ grande piano contro le poverta’ mai realizzato prima in una citta’ italiana’”. Lo ha detto l’assessore al Welfare Pierfrancesco Majorino dal palco dell’Elfo Puccini, nella sua relazione al Forum delle politiche sociali sull’attivita’ dell’assessorato in questo mandato. Nel suo intervento, Majorino ha tracciato una sintesi degli interventi messi in campo, del “processo riorganizzativo non ancora compiutosi come vorremmo”, con “le diverse sperimentazioni che abbiamo inaugurato, le questioni politiche nuove che abbiamo affrontato, le diverse porte che abbiamo aperto” ma “sapendo bene che tantissimo e’ ancora da fare” con “alcune priorita’ assolute” come “una grande strategia contro le poverta, per il riscatto sociale”. Per Majorino, come ha spiegato a margine del Forum “si deve fare ancora di piu’ di quello che abbiamo fatto, si deve andare avanti con molta determinazione per dotare questa citta’ di uno strumento di sostegno al reddito, una grande azione contro le poverta’. Sala ha detto, e sono molto d’accordo con lui, che Milano deve essere la citta’ che sperimenta il piu’ grande piano contro le poverta’ mai sviluppato a livello nazionale”. Tra le prossime iniziative annunciate, un bando – entro fine aprile – per la ricerca di famiglie milanesi che siano disponibili ad ospitare attraverso un contributo mensile straordinario di 350 euro al mese per cittadino, donne e uomini, milanesi doc, della nostra citta’, che finiscono per strada”. Ma il forum, a cui hanno presenziato anche i candidati sindaco Beppe Sala e Stefano Parisi, e le politiche sociali di palazzo Marino, diventano anche oggetto di scontro in campagna elettorale.  Secondo il candidato del centrodestra Parisi, il forum è un “gigantesco spot elettorale autoreferenziale” senza “un resoconto su una situazione purtroppo non positiva”, ha detto dopo la relazione presentata dall’assessore Majorino. “Ci sono molte priorita’ in tema di politiche sociali, l’assistenza gli anziani, la politica per i disabili che non e’ stata attivata, il problema importante della casa. Io mi aspettavo da questo Forum, come dovrebbe fare la pubblica amministrazione quando finisce un mandato, un resoconto sulla situazione attuale”.  Per Sala invece in tema di Welfare “c’e’ stato un cambiamento straordinario con questa giunta. Forse Parisi si e’ distratto, ma il 35 per cento di investimenti in piu’ in un momento in cui e’ sempre difficile reperire le risorse, mi sembra qualcosa di importante”, ha detto il candidato del centrosinistra.

Condividi questo articolo