"/>
giovedì 23 novembre 2017 19:32:56
omnimilano

VIMODRONE, MINACCIA LANCIARSI DA TERZO PIANO: SALVATA DA CC

18 agosto 2016 Cronaca

Bloccata dai Carabinieri mentre minaccia di buttarsi dal terzo piano: è successo a Vimodrone, intorno alle 17.15 di ieri. Una donna di 42 anni ha minacciato di buttarsi dal terzo piano a seguito di un litigio per futili motivi con il compagno 52enne. Quando sono arrivati sul posto i Carabinieri, informati da uno dei passanti, hanno trovato la donna seduta a cavallo della ringhiera del proprio balcone e sono subito saliti per le scale fino a raggiungere l’appartamento dell’interessata ove sono riusciti ad entrare grazie alla porta che fortunatamente non era chiusa a chiave. Una volta all’interno si sono avvicinati alla donna in silenzio e l’hanno sorpresa bloccandola alle spalle e mettendola in sicurezza sul pianerottolo. Successivamente sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno soccorso la donna, in stato confusionale, trasportandola presso l’ospedale di Melzo ove è rimasta in osservazione.

Condividi questo articolo