"/>
martedì 24 ottobre 2017 07:36:04
omnimilano

VIGILI SCOPRONO MAXI TRAFFICO ATTREZZI RUBATI, RIVENDITA IN MERCATO PIAZZALE CUOCO

6 ottobre 2016 Cronaca
Dai trapani ai tosaerba: 10mila attrezzi per lavori edili e manutentivi rubati a negozi e ad artigiani e rivenduti nei mercatini “del baratto” di piazzale Cuoco, viale Puglie e piazza Tirana. Il maxi traffico e’ stato scoperto dalla polizia locale, con un’indagine che ha portato alla denuncia di 11 persone per ricettazione e al sequestro di oltre 10mila utensili professionali per carpentieri, idraulici, elettricisti, giardinieri. Dai martelli pneumatici alle sonde per le ispezioni delle caldaie, dalle motoseghe alle livelle elettroniche, il valore stimato dagli agenti per il materiale sequestrato e’ di 500mila euro sul mercato dell’usato, di almeno il triplo considerando il valore degli oggetti nuovi, che gli artigiani derubati in molti casi hanno dovuto ricomprare. L’indagine e’ partita in citta’ ma si sta estendendo in Lombardia e anche in altre regioni: l’ipotesi investigativa e’ di una organizzazione che opera su tutto il territorio nazionale.

Condividi questo articolo