"/>
lunedì 20 novembre 2017 03:02:27
omnimilano

VIA SCANINI, PERUVIANO ACCOLTELLATO “PER SCHERZO” DA COMPAGNA

1 febbraio 2016 Cronaca

Accoltellato “per scherzo” dopo una serata di bevute, domenica mattina un 31enne ecuadoriano è stato soccorso in codice rosso San Carlo con una ferita al fianco sinistro. L'uomo è stato colpito dalla sua compagna peruviana di 39 anni e, operato ieri, ha ricevuto una prognosi di 40 giorni. A chiamare i soccorsi è stata la donna, il 118 ha soccorso il peruviano in via Scanini, la Polizia è stata contattata dall'ospedale alle 9 di ieri mattina. La donna ha dato diverse versioni dei fatti, ha piccoli precedenti e al momento è indagata a piede libero per lesioni personali aggravate. Dalle prime ricostruzioni il ferimento sarebbe avvenuto a seguito di una lite sorta in nottata. Dopo un sabato sera passato a bere i due sarebbero rientrati a casa del peruviano e avrebbero iniziato una scherzosa diatriba su chi avrebbe dovuto preparare la colazione. La donna avrebbe puntato per scherzo un coltello contro il compagno, poi i due si sarebbero abbracciati e lei accidentalmente lo avrebbe ferito. Il taglio è di 2 cm e profondo 3, in casa sono stati trovati due coltelli da cucina, il pavimento era stato pulito, l'uomo è stato operato e non è in pericolo di vita.
Xcol22

Condividi questo articolo