"/>
venerdì 22 giugno 2018 01:14:36
omnimilano

VIA NOVARA,SALA: IMPEGNO SU PROGETTO ‘MARE’, FIDEIUSSIONE STRUMENTO DA REPLICARE

28 dicembre 2017 Politica
Una visita a Mare Culturale Urbano, la realtà nata in via Novara nella cascina adiacente al complesso di housing sociale ‘Cenni di cambiamento’, stamani, per il sindaco Giuseppe Sala. Il primo cittadino ha incontrato tra gli altri Andrea Capaldi, fondatore di ‘Mare’ e fatto il punto sull’iniziativa per la nascita di un centro di produzione culturale internazionale in via Novara 75, in un capannone in disuso assegnato in concessione trentennale gratuita all’impresa sociale “Mare” tramite bando pubblico. L’amministrazione ha dato via libera al progetto e ha avviato le procedure per il rilascio della garanzia fideiussoria da parte del Consiglio comunale che però si è fermata in aula prima di Natale. Un’iniziativa, quella delle fideiussione a una srl, che ha trovato le critiche dell’opposizione. “C’è rincrescimento perche’ abbiamo perso il treno dell’ultimo consiglio comunale del 2017, quindi bisognerà aspettare credo 4 mesi – ha commentato Sala a margine della visita -. Pero’ il progetto è straordinario sia dal punto di vista culturale che sociale, lavorare sulle periferie vuole anche dire lavorare su questi luoghi di aggregazione. Io sono qui oggi per garantire il mio impegno e non sarà una garanzia di facciata, certamente vorrò vedere questo luogo aperto prima della fine del mio mandato”. In merito alla fideiussione, Sala ha commentato così le contestazioni dell’opposizione: “Come tutti gli strumenti nuovi vanno spiegati. E’ uno strumento che ha senso in una città come Milano dove funziona una collaborazione pubblico privato, noi chiediamo al privato di fare la sua parte e come pubblico dobbiamo garantire un sostegno, in questo caso la fideiussione. Secondo me è un buon sistema e potrebbe essere qualcosa da replicare” e una “chiave di volta” per nuove partnership.

Condividi questo articolo