"/>
giovedì 16 agosto 2018 15:37:13
omnimilano

VIA MEUCCI, 36ENNE EGIZIANO UCCISO A COLTELLATE DA CONNAZIONALE

4 marzo 2018 Cronaca

Omicidio nella serata di ieri in via Meucci. La vittima è un egiziano 36enne che dalle ricostruzioni della polizia, intervenuta sul posto, sarebbe stato ucciso a coltellate da un connazionale 20enne. Non chiare le motivazioni del ferimento mortale. I due vivevano nello stesso appartamento. Il 36enne è stato portato al San Raffaele, ma le sue condizioni erano gravi ed è morto. La polizia sta cercando il presunto responsabile fuggito dopo l’aggressione.  Il responsabile dell’omicidio sarebbe stato ripreso dalle telecamere del palazzo in cui è situato l’appartamento, al primo piano, scala B, ma gli agenti sono arrivati quando era già fuggito, trovando altri due coinquilini poi portati in Questura e interrogati. Sarebbe emerso che la lite da cui è scaturita l’aggressione, fosse nata per futili motivi e che i due litigavano spesso.

Condividi questo articolo