"/>
mercoledì 25 aprile 2018 16:27:02
omnimilano

Via Forze Armate, sgomberati ex magazzini militari. All’interno rom e stranieri: 34 accompagnati in Questura

29 marzo 2018 Cronaca, Politica

Scavuzzo: “Operazione importante, riqualificare l’area è una priorità”Maxi sgombero stamani in zona Forze Armate agli ex magazzini militari di via Olivieri, dalle 8, con Polizia, Carabinieri, Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile, a seguito delle numerose denunce dei residenti della zona. L’intervento è stato deciso dal comitato per l’ordine e la sicurezza, le palazzine sono proprietà di Invimit ma erano abitate da famiglie per lo più rom con bambini o di origine nordafricana. L’area verrà messa in sicurezza.
Al termine delle operazioni  2 persone sono state portate  al Commissariato Lorenteggio e  34 in Questura per essere messe a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per la valutazione del loro stato sul territorio nazionale.
“Le Forze dell’Ordine hanno potuto contare sulla fattiva collaborazione della Polizia Locale e di AMSA per realizzare un altro importante passo avanti per la messa in sicurezza di un’area al centro dell’attenzione di numerosi incontri del Comitato per l’ordine e sicurezza – ha scritto su Facebook l’assessore comunale alla Sicurezza Carmela Rozza – abbiamo scelto di avere come priorità la riqualificazione di quest’area che a breve sarà assegnata a un nuovo operatore. La società INVIMIT proprietaria di immobili e terreni ha già presentato le pratiche per gli abbattimenti delle palazzine dei magazzini che non sono sottoposti a vincolo, e questo permetterà di evitare nuove e pericolose occupazioni. Alle persone allontanate i nostri Servizi Sociali hanno offerto alternative di accoglienze, che sono state rifiutate. Ringrazio gli agenti della Polizia Locale e gli assessori maggiormente coinvolti – Granelli, Majorino e Maran – per la piena e pronta disponibilità: oggi a Baggio abbiamo fatto davvero un’operazione importante”.

Condividi questo articolo