"/>
giovedì 19 ottobre 2017 09:17:00
omnimilano

VIA CONEGLIANO, PERSEGUITA 17ENNE CINESE: POLIZIA ARRESTA CONNAZIONALE

27 settembre 2016 Cronaca

Arrestato per atti persecutori un 20enne cinese ieri pomeriggio davanti ad una sartoria di via Conegliano, la vittima è una connazionale 17enne di cui è tuttora perdutamente innamorato. Sul posto è intervenuta la Polizia per una lite, la madre della ragazzina era infatti intenta ad allontanare il 20enne che per l'ennesima volta cercava di parlarle. I due si sono conosciuti più di due anni fa ad una festa e il ragazzo si è subito mostrato insistente dei confronti della vittima. Circa due anni fa si è trasferito a Firenze per lavoro e le molestie sono divenute meno frequenti. Nnell'agosto 2016, però, con il suo ritorno a Milano, sono ricominciate.
Il 19 settembre e il 24 settembre di quest'anno è stato denunciato per stalking, dopo che si era fatto trovare sotto casa della 17enne che nella seconda occasione lo aveva denunciato presso il commissariato di Villa San Giovanni. Ieri pomeriggio dopo l'ennesimo tentativo del giovane di contattare la ragazza, gli agenti lo hanno arrestato. In manette il 20enne ha affermato che non rimpiangeva quanto fatto per amore.

Condividi questo articolo