"/>
giovedì 27 luglio 2017 06:54:47
omnimilano

VALICO BROGEDA, FINANZIERI INTERCETTANO CARICO OLTRE 10 KG MARIJUANA

15 marzo 2017 Cronaca
I finanzieri di Como hanno sequestrato 10,380 Kg di marijuana. Il carico è stato intercettato al valico autostradale di Brogeda, in collaborazione con i funzionari doganali. Domenica mattina, tra le migliaia di autoveicoli in transito alla frontiera in direzione dello Stato elvetico – spiegano le fiamme gialle -, è stata selezionata l’automobile condotta da un ventunenne albanese che, in compagnia di una connazionale, tentava di entrare nel territorio svizzero segnalando ai finanzieri di non avere nulla da dichiarare. Presentandosi con poco bagaglio, l’uomo ha comunicato di essere in procinto di trascorrere un giorno di vacanza a Zurigo. Le risposte fornite e l’atteggiamento assunto hanno insospettito i militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso in servizio al valico che hanno deciso di ricorrere all’intervento di Caymon, pastore belga malinois in forza alle unità cinofile della Guardia di Finanza di Como, che si è diretto verso la parte anteriore e laterale della Mini Cooper segnalando la possibile presenza di sostanza stupefacente. Al termine dell’ispezione sono stati rinvenuti 10,380 Kg di marijuana contenuti in 20 panetti nascosti all’interno di due doppifondi. I due cittadini albanesi sono stati arrestati per traffico di stupefacenti e condotti presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Oltre alla sostanza stupefacente, sono stati sottoposti a sequestro l’autovettura e due telefoni cellulari. Dal carico di marijuana, secondo i finanzieri, sarebbero state vendute circa 30mila dosi di stupefacente.

Condividi questo articolo