"/>
lunedì 20 novembre 2017 04:46:36
omnimilano

USA ALIAS PER TRUFFARE OPERATORE CAR SHARING, 38ENNE LATITANTE ARRESTATO

5 aprile 2017 Cronaca
Arrestato per truffa un 38enne italiano con numerosi precedenti e latitante, doveva scontare 3 anni e 11 mesi per spaccio. Vittima della truffa è il servizio di car sharing Share’ngo. L’uomo si é registrato nove volte con altrettanti alias differenti ma lo stesso numero di cellulare di riferimento, quello della compagna, e riuscendo a non pagare mai il servizio, sfruttando una voce del regolamento e gli alias che ogni volta lo facevano figurare come al primo affitto. Ad allertare le forze di Polizia é stato un dipendente della societá che aveva notato delle registrazioni sospette. A seguito di indagini su nominativi e chiamate e grazie alla localizzazione delle auto noleggiate effettuata dalla società, l’uomo é stato arrestato ieri in via della Maggiolina. Era ricercato perché destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Milano per una pena di 3 anni e 11 mesi per spaccio e alle spalle ha precedenti per furto. La compagna dell’uomo è al momento risultata estranea ai fatti.

Condividi questo articolo