"/>
giovedì 17 agosto 2017 21:22:24
omnimilano

UNIVERSITÀ, DA RESIDENZE A TRASPORTI: NASCE PORTALE ‘CAMPUS LOMBARDIA’

15 dicembre 2015 Cronaca

Presentato stamani, a Palazzo Clerici, Campus Lombardia, il nuovo servizio offerto agli studenti universitari e a tutti gli utenti del mondo accademico per accedere agevolmente alle informazioni e ai servizi integrati offerti dalle università lombarde. Il portale mette a sistema le Università, le residenze universitarie, i centri sportivi lombardi, permettendo agli studenti una facile consultazione sui servizi di loro interesse, compresi quelli di mobilità (mezzi di trasporto, tempi di percorrenza, disponibilità bike sharing).
Il progetto è stato promosso e realizzato da Regione Lombardia in collaborazione con Uni-Italia, la Fondazione Housing Sociale, e circa 40 soggetti pubblici e privati (Università, Collegi Universitari, Fondazioni, Cooperative, Consorzi, Associazioni, Enti per il diritto allo studio universitario, Centri Universitari Sportivi – CUS).
L’iniziativa, spiegano i promotori, “ha l’obiettivo di concorrere alla valorizzazione del sistema universitario lombardo promuovendo l’accoglienza di studenti universitari italiani e stranieri presso le strutture residenziali universitarie della regione. Attraverso Campus Lombardia, infatti, lo studente può accedere in modo semplice all'offerta formativa delle università, conoscere la disponibilità e le caratteristiche degli alloggi per studenti universitari in oltre 120 strutture e verificare la prossimità ai 17 impianti sportivi riservati agli studenti universitari”.
“Per gli studenti stranieri, così come per quelli italiani e lombardi, avere uno strumento come Campus Lombardia è un traguardo importantissimo – ha dichiarato Cesare Romiti, presidente di Uni-Italia e della Fondazione Italia Cina –. Potremmo definirlo una sorta di ‘campus virtuale’, dove chi frequenta il mondo accademico, o chi lo frequenterà, potrà facilmente trovare tutte le informazioni di cui ha bisogno sulla formazione, gli alloggi e i centri sportivi”.
Secondo i dati forniti dall’Anagrafe MIUR, aggiornati all’anno accademico 2014-15, sono presenti presso le università della Lombardia 10.850 studenti stranieri su un totale di 71.496 studenti, ai quali si aggiungono 3.063 studenti presso gli istituti AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica).
“Questi dati confermano la forte attrattività delle università lombarde – ha detto Alberto Ortolani, segretario generale Uni-Italia –. Il Progetto Campus Lombardia nasce dalla consapevolezza che questo trend positivo rappresenti un’opportunità per una promozione integrata delle Università, delle Residenze universitarie e dei Centri Universitari Sportivi presenti in Lombardia. Infatti, la presenza di strutture ricettive, in grado di offrire una molteplicità di servizi, è l’elemento qualificante in grado di condizionare positivamente la scelta degli studenti stranieri”.
Grande soddisfazione è stata espressa dal Vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala. “I risultati di questa iniziativa – ha commentato – dimostrano ancora una volta la grande capacità di collaborazione insita nel “sistema lombardo”. Il progetto Campus Lombardia è stato concepito secondo gli standard operativi dell'Ecosistema digitale E015, una delle eredità più significative di Expo 2015”.
“Questo importante progetto è una grande opportunità per il sistema universitario lombardo e per i gestori di residenze per studenti – ha sottolineato Marco Gerevini, Consigliere delegato della Fondazione Housing Sociale -. Auspico che l'esperienza lombarda possa essere estesa a tutto il territorio nazionale”.

Condividi questo articolo