"/>
martedì 17 ottobre 2017 11:50:40
omnimilano

Tribunale, una targa per ricordare sparatoria: aula penale intitolata alle vittime

12 gennaio 2016 Cronaca

Una targa per ricordare “la profanazione di un’aula di giustizia, la cui sacralità dovrebbe essere sempre preservata”. Con queste parole il procuratore generale Roberto D’Alfonso ha esordito nel suo discorso alla cerimonia di commemorazione delle vittime di Claudio Giardiello, l’imputato per bancarotta che il 9 aprile scorso è riuscito a entrare in tribunale con una pistola e ha aperto il fuoco uccidendo tre persone. A loro – il giudice civile Fernando Ciampi, il coimputato di Giardiello Giorgio Erba e l’avvocato Lorenzo Claris Appiani – è stata intitolata la seconda aula penale del tribunale. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Giuliano Pisapia, il governatore Roberto Maroni e il prefetto Alessandro Marangoni.

Condividi questo articolo