"/>
giovedì 22 giugno 2017 16:18:46
omnimilano

Un chilo di cocaina nascosta negli snack e nel cibo per gatti, arrestato pregiudicato

15 marzo 2017 Cronaca

Trovato con oltre un chilo di cocaina nascosta in scatolette di croccantini per gatti e confezioni di snck con noccioline, custoditi nel proprio box a Zelo Surrigone è stato arrestato lunedì pomeriggio un 49enne con numerosi precedenti. Si tratta di Giovanni A., noto come Gianni L’Olandese, perché nato in Olanda ma pugliese d’origine, a Milano dall’età di 18 anni. Sono intervenuti pedinandolo e arrestandolo gli agenti della Squadra Mobile di Milano lunedì pomeriggio notandolo a bordo di una Audi da 45mila euro immatricolata lo scorso dicembre nei pressi di via Nikolajevka dove la moglie ha una edicola. Seguendo la vettura gli agenti sono arrivati nella villetta in cui l’uomo vive con la moglie, estranea ai fatti, e ad alcuni parenti. Lo hanno bloccato prima che entrasse perquisendo l’edificio. Nel box hanno trovato numerose scatolette di croccantini per gatti e di noccioline, apparentemente “normali” ma con all’interno in totale 1 chilo e 66 grammi di cocaina. In casa aveva anche piccoli quantitativi di hashish, si diceva imbianchino ma aveva un tenore di vita molto alto sia per la macchina sia per il tipo di casa e di arredamento. L’attivitá della moglie in edicola al momento non è risultata connessa a quella di spaccio, l’uomo ha precedenti di vecchia data, il primo risale a quando aveva 20 anni, per rapina, il più recente al 2006, per spaccio, è stato arrestato anche per associazione a delinquere contro la pubblica amministrazione.

Condividi questo articolo