"/>
giovedì 21 settembre 2017 05:33:19
omnimilano

TPL, MARCIA INDIETRO COMUNE SU TAGLI: ATM GARANTIRÀ +1MLN DI KM/VETTURA

28 aprile 2017 Senza categoria

Il comune fa marcia indietro sui tagli alle frequenze delle linee metropolitane e di alcune linee di superficie che erano stati introdotti a febbraio scorso. La decisione è una conseguenza della proroga del contratto di servizio ad Atm firmata questo pomeriggio: sulla base di questo accordo tra il comune e Atm, la partecipata di Palazzo Marino garantirà, a parità di prezzo (736 milioni di euro), un milione di chilometri vettura in più rispetto al precedente contratto. Si passa quindi da 141,8 milioni di vetture chilometro a 142,8 milioni che, in sostanza, equivalgono “a 10 mezzi che girano 24 ore al giorno e 365 giorni all’anno per Milano”, ha chiarito, durante la seduta della commissione Mobilità, il presidente di Atm Luca Bianchi. “A parità di servizio – ha sottolineato l’assessore Granelli – si mettono a disposizione più servizi”. In questo modo, da settembre 2017 quando partiranno i potenziamenti, si rende possibile ritornare alla situazione del 2016 cancellando di fatto gli incrementi alle frequenze introdotti nei periodi di morbida per le metropolitane e i nei giorni festivi per alcuni mezzi di superficie. Inoltre, con la proroga del contratto è stato possibile anticipare a maggio il potenziamento dei mezzi pubblici nelle periferie che era previsto per la fine dell’anno. Entro fine maggio ci sarà anche il potenziamento delle linee 50 e 58 con modifiche previste per meglio servire questi quartieri colpiti dai cantieri M4, mentre la linea 73 da ieri prolunga il suo percorso da San Babila a Duomo.

Condividi questo articolo