"/>
giovedì 17 agosto 2017 07:45:31
omnimilano

TERREMOTO, BORDONALI: “26 OPERATORI COLONNA MOBILE REGIONE A MONTEFORTINO”

7 novembre 2016 Cronaca, Politica

“Il Dipartimento nazionale della Protezione civile ha richiesto ieri pomeriggio l’intervento della Regione Lombardia per un supporto alle persone del comune di Montefortino (Fermo) sfollate a causa del sisma. Ventisei operatori della colonna mobile regionale sono partiti alle ore 20 e gia’ questa mattina sono attivi in loco. I volontari, appartenenti ai gruppi Ana, A2A e Parco del Ticino sono partiti con tende, riscaldatori e moduli ufficio per migliorare la sistemazione di circa 150 persone sfollate dalle loro case e attualmente ricoverate in un capannone”. Lo annuncia in una nota l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali. “Altri quattro tecnici della Regione – prosegue – sono gia’ operativi a Montefortino e Force da venerdi’. Ringrazio tutti per la disponibilita’. La Lombardia e’ vicina, in modo concreto, alle persone colpite dal sisma”. La Regione Lombardia inviera’ inoltre due tendostrutture per l’assistenza alla popolazione nella zona colpita dal sisma del 26 ottobre e dei giorni successivi. Una andra’ al Comune di Esanatoglia (Macerata) e una ad uso mensa al Comune di Serrapetrona (Macerata). Sono stati attivati una ventina di volontari della Provincia di Brescia per l’invio delle strutture. I volontari partiranno nel primo pomeriggio e le tendostrutture saranno installate entro domani.document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);

Condividi questo articolo