"/>
venerdì 24 novembre 2017 13:59:42
omnimilano

TENTA ESTORSIONE E RAPINA AMBULANTE, ARRESTATO DOPO INSEGUIMENTO IN CIMITERO

9 ottobre 2016 Cronaca

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno tratto in arresto un cittadino bengalese 19enne, ritenuto responsabile di estorsione ai danni di un connazionale 29enne. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti nei pressi del cimitero comunale, su richiesta di un venditore ambulante di fiori, che riferiva di essere stato aggredito e derubato. Gli operanti hanno appurato come la vittima era stata avvicinata dal giovane che, asserendo di essere il “capo” della zona, pretendeva la consegna di 40 euro al giorno quale gabella per lasciare lavorare il commerciante. Alla ferma opposizione di quest’ultimo, l’aggressore l’aveva minacciato e colpito con alcuni pugni al viso, sottraendogli dalle tasche 4 banconote da 10 euro e dileguandosi all’interno del cimitero a bordo di una bicicletta. I Carabinieri hanno rapidamente individuato e bloccato l’uomo dopo un breve inseguimento all’interno del cimitero, recuperando e restituendo il maltolto.

Condividi questo articolo