"/>
mercoledì 18 luglio 2018 20:20:28
omnimilano

TANGENZIALE OVEST, TRASPORTA PESCE SURGELATO MAL CONSERVATO: SANZIONATO

27 dicembre 2017 Senza categoria
Intensificata sotto le feste l’attività di controllo della polizia in particolare sulla filiera alimentare, settore particolarmente sensibile in questo periodo, anche e soprattutto per l’allarme sociale che possono destare alcune situazioni. Il personale della Sottosezione Polizia Stradale di Milano Ovest – Sezione di Milano, poco prima di Natale, sulle tangenziali di Milano, ed in particolare in località Assago – spiega la questura – ha proceduto al fermo di un veicolo adibito a trasporto di persone ed immatricolato per uso proprio, abusivamente utilizzato per il trasporto di derrate alimentari destinate alla vendita. Una parte della merce, nella fattispecie si trattava di pesce surgelato, è risultato essere trasportato in violazione delle più elementari norme di igiene e sanità disciplinanti la conservazione di prodotti in regime di ATP – Accord Transport Perissable (Accordi sui trasporti internazionali delle derrate deteriorabili e dei mezzi speciali da utilizzare per questi trasporti: un accordo europeo finalizzato alla regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all’alimentazione umana).
Il controllo è stato effettuato anche con l’ausilio di personale dell’ATS di Milano, per i profili di specifica competenza ed allo stato sono in corso approfondimenti nei confronti dell’esercente. Al termine delle operazioni D.A., residente nel pavese, per conto del proprio coniuge, titolare di esercizio commerciale di vendita al dettaglio di prodotti alimentari, è stato sanzionato per complessivi euro 1085 euro, con fermo amministrativo del veicolo e ritiro della carta di circolazione.

Condividi questo articolo