"/>
domenica 20 agosto 2017 02:23:34
omnimilano

STRAMILANO, DOMENICA PER LA MEZZA MARATONA ATTESI 7MILA PARTECIPANTI

17 marzo 2017 Cronaca, Sport

Pronti ai nastri di partenza per correre la Stramilano Half Marathon, la mezza maratona cittadina fra le più veloci al mondo: l’appuntamento è per domenica 19 marzo alle ore 11 in piazza Castello, punto di partenza del tracciato di 21,097 chilometri lungo il quale gareggeranno atleti italiani e internazionali. Anche quest’anno, si legge in una nota, “l’obiettivo dei runner è di battere il record della manifestazione, i 59’12’’ registrato dallo scorso anno dal keniota James Mwanjii Wangari e superato a livello mondiale solo nel 2005 da Samuel Wnjiru a Rotterdam”. La gara è aperta a tutti i tesserati Fidal e Enti di promozione sportiva e run card: sono attesi 7.000 partecipanti che correranno lungo i viali della circonvallazione per tagliare infine il traguardo all’Arena Civica “Gianni Brera”.
A fare da supporto ai runners lungo tutto il tragitto, anche quest’anno, in collaborazione con Training Consultant, saranno presenti gli assistenti di gara, riconoscibili da palloncini colorati e dalla divisa Asics, sponsor tecnico della manifestazione. L’edizione numero 42 della Stramilano Half Marathon vede tra i favoriti i keniani Robeio Paul Kamais e Moranga Frederick e l’atleta marocchino Mustapha El Aziz. Sul fronte azzurro il nome più rappresentativo è quello di Daniele Meucci, attualmente n°1 per quanto riguarda maratona, half marathon e 10.000 metri. In campo femminile, riflettori puntati sulle atlete keniane Chepngethic Ruth e Esikon Paulline. Trionfatore dell’edizione 2016 della Stramilano Half Marathon è stato il keniota James Mwanjii Wangari con un tempo di 59’12’’, alle spalle di Wangari si sono classificati i connazionali Paul Kariuki Mwangi (1h01’46’’) e Amos Kibiwot Kurgat (1h01’56’’). Nel 2016 il Kenya aveva trionfato anche in campo femminile: al primo posto si posiziona Rael Nguriatukei Kiyara che ha tagliato il traguardo dopo 1h10’19’’, mentre il secondo ed il terzo posto del podio se lo sono aggiudicate rispettivamente Viola Jelegat (1h11’03’’) e Hellen Jepgurkat (1h11’34’’). Nata nel 1976, la Stramilano Agonistica è una gara ufficiale del calendario Fidal, Federazione Italiana di Atletica Leggera, e si avvale del sistema di rilevazione dei tempi TDS, chip riconosciuto dall’IAAF, International Association of Athletics Federation, per l’omologazione di eventuali record mondiali. Il percorso è certificato da misuratori IAAF e il tempo ufficiale è attestato dalla Federazione Italiana Cronometristi. Dal 1998 Croce Rossa e Stramilano collaborano con l’iniziativa “Il Villaggio degli Atleti” per offrire assistenza sanitaria, logistica e ristorazione a tutti coloro che partecipano alla gara. Per saperne di più sulle tante attività ed eventi della Stramilano 2017: la pagina Facebook (www.facebook.com/Stramilano) dove si possono scambiare opinioni, consigli ed essere sempre aggiornati sulla gara, il canale video (www.youtube.com/Stramilanopeople) e il sito www.stramilano.it dove trovare tutte le informazioni utili per iscriversi alle tre gare e consultare i suggerimenti di allenatori e medici per affrontare al meglio la corsa.

Condividi questo articolo