"/>
mercoledì 23 agosto 2017 21:39:08
omnimilano

Statale, Vago: “In area Expo un grande campus, serve una regia unica”

29 gennaio 2016 Cronaca, Politica

Il rettore inaugura l’anno accademico: “L’ateneo ha raggiunto 16mila iscritti”

“Ho visitato il complesso di Cascina Merlata a cui guardiamo con interesse per potenziare e migliorare la nostra offerta di accoglienza. Resto convinto della straordinaria opportunità rappresentata dall’area di Expo per unire formazione, ricerca e divulgazione, ma è assolutamente necessario pensare all’intera area come campus con una gestione integrata: deve essere un progetto con un interlocutore solido e riconosciuto. Lo stiamo ripetendo da mesi, adesso è decisivo: va identificata una regia unica del progetto”. Lo ha affermato il rettore della università Statale Gianluca Vago nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2015/2016 stamani nella sede di via Festa del Perdono.
Sempre in merito alle progetto con cui la Statale sarà presente nell’area Expo, Vago ha parlato di “piena collaborazione con altre università di Milano e della Regione, per la realizzazione del progetto di IIT che occuperà una piccola parte dell’area Expo”. In questi mesi, ha poi ricordato Vago che in parallelo “prosegue lo studio di fattibilità economica e organizzativa, e sui contenuti, per il Campus sull’area Expo assieme alla Cassa di Deposito e Prestiti”. Nel suo intervento Vago ha anche ‘annunciato’ che l’ateneo ha raggiunto i 16mila iscritti: “E’ il numero più alto dal cambio di organizzazione degli atenei, un risultato che ci onora, testimonia la capacitá di attrazione del nostro ateneo ma soprattutto di adattamento al supplizio burocratico che non ci allontana dalla volontà di migliorare la nostra offerta didattica”.

Condividi questo articolo