"/>
mercoledì 16 agosto 2017 17:19:28
omnimilano

Smog, comuni del milanese chiedono Tavolo sulla salute pubblica

16 dicembre 2015 Ambiente, Politica

“Chiedo un incontro in Regione e l’apertura di un tavolo sulla salute pubblica con tutte le istituzioni presenti per trovare soluzioni condivise”. Questa la richiesta venuta fuori dalla cabina di regia ‘Azioni per il miglioramento della qualità dell’aria e il contrasto all’inquinamento atmosferico locale’ e fatta dalla consigliera metropolitana con delega all’ambiente Anna Scavuzzo. A margine dell’incontro che ha visto la partecipazione di 25 comuni, 11 in più di quelli che fanno parte della cabina di regia, la consigliera ha parlato di una “partecipazione importante da parte di comuni che finora erano rimasti dormienti o spettatori”. È emersa la “volontà di proseguire perché la proposta della città metropolitana di avere posizioni il più possibile unitarie sui temi del contrasto all’inquinamento comincia a far breccia nel pensiero delle amministrazioni, perché è evidente che non possiamo assegnare il compito di fare misure contro lo smog ad alcuni comuni si e ad altri no”. Per questo motivo la città metropolitana ha espresso “la necessità di avere un’interlocuzione più importante con la Regione” che “ha il dovere di preoccuparsi maggiormente della salute pubblica”. “Facciamo un appello ai cittadini perché collaborino anche al di là di quelle che sono le misure prescrittive del singolo comune”, ha spiegato Scavuzzo che chiede a ciascuno di “fare la propria parte”.

Condividi questo articolo