"/>
lunedì 20 novembre 2017 20:18:03
omnimilano

Smog, sospeso il blocco dei veicoli più inquinanti ma i livelli di Pm10 tornano a salire

26 ottobre 2017 Ambiente, Cronaca

Dopo due giorni consecutivi di limiti entro i 50 microgrammi per metrocubo delle polveri sottili Pm10 nell’area metropolitana di Milano, la Regione Lombardia ha sospeso il blocco emergenziale e temporaneo per i veicoli più inquinanti a partire da oggi. La sospensione riguarda il blocco di livello 1 e di livello 2. Quindi i veicoli per il trasporto persone alimentati a gasolio fino alla classe 4 possono tornare a circolare a Milano senza limitazioni orarie. Resta attivo, invece, il provvedimento Area C che vieta in modo permanente l’ingresso ai veicoli diesel Euro 0, 1, 2, 3 ed Euro 4 senza Fap classificati “diesel leggeri” nell’area delimitata dalla Cerchia dei Bastioni. La tregua dello smog però sembra già conclusa: dopo il vento di lunedì la conseguente riduzione di concentrazioni di inquinanti, i valori sono tornati a salire. Le centraline Arpa registrano livelli molto superiori alla soglia di guardia (50 mg/mc). In particolare, 80 mg/mc a Città Studi e via Senato, 79 al Verziere e 85 mg/mc a Limito di Pioltello. Intanto, per la mobilità cittadina crea disagi lo sciopero della Cub, dalle 9 alle 13: metropolitane e mezzi di superficie sono infatti regolarmente in servizio.

Condividi questo articolo