"/>
giovedì 17 agosto 2017 01:50:56
omnimilano

SMOG, A PORTA ROMANA TEST PROGETTO “SHARING CITIES”: A MILANO 8,6 MLN FONDI UE

16 febbraio 2016 Politica

Sarà Porta Romana l'area test sulla quale verra sperimentato il progetto “Sharing cities”, presentato oggi all'Urban center dagli assessori comunali alle Politiche per il lavoro e sviluppo economico Cristina Tajani, alla Mobilità Pierfrancesco Maran e all'Urbanistica Alessandro Balducci. I prossimi cinque anni vedranno la collaborazione tra Londra, capofila del progetto, Lisbona e Milano per adottare un approccio innovativo per rispondere ad alcune delle principali sfide ambientali più urgenti. Tra queste, quella di abbattere le emissioni di edifici e mezzi di trasporto. Il consorzio formato dalle tre città seguite da tre follower (Bordeaux, Burgas e Varsavia) si è aggiudicato uno dei quattro finanziamenti concessi dal bando europeo “Soluzioni per città intelligenti che integrano i settori dell'energia, trasporti e Ict attraverso progetti pilota”, inserito all'interno del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020. Il finanziamento ammonta a 25 milioni di euro, dei quali circa 8,6 saranno destinati al partenariato locale della città di Milano, secondo questa suddivisione: 2,1 milioni andranno direttamente al comune, mentre i restanti agli altri partner. L'assessore Tajani si è detta orgogliosa di questo progetto “molto importante che premia la capacità dell'amministrazione di attrarre risorse fuori dai bilanci comunali. Abbiamo dimostrato di essere competitivi e di saper stare nel consesso europeo”. (SEGUE)

Condividi questo articolo