"/>
sabato 19 agosto 2017 07:34:20
omnimilano

SinistraxMilano presenta candidati: “Espressione laboratorio politico giunta Pisapia”

20 aprile 2016 comunali, Politica

“Questa e’ una lista di sinistra, che tiene conto della realta’: i riferimenti ad altri candidati sono voluti. E vale la pena ripeterlo: noi sosterremo il candidato sindaco Giuseppe Sala”. Lo ha detto la capolista di “SinistraXMilano” Daria Colombo, alla presentazione dei candidati in lista. “Questa e’ una lista trasversale, composta anche da pezzi del Pd – ha detto Colombo – che crede fortemente nella bonta’ dell’amministrazione di questi 5 anni e si propone si proseguire il suo ottimo lavoro, all’insegna della legalita’ e della trasparenza”. Colombo ha spiegato di avere “cominciato a girare le zone e ho toccato con mano la collaborazione positiva fra cittadini e amministrazione, in questi anni si e’ innescato un percorso virtuoso”.  Dopo Daria Colombo, a comporre la lista presentata al Frida di via Pollaiuolo, alla presenza del candidato sindaco Beppe Sala, altri tre “capilista”, la coordinatrice di Sel Anita Pirovano, l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno e il delegato del sindaco Giuliano Pisapia ai rapporti con la citta’ Paolo Limonta. Poi il consigliere comunale di Sel Luca Gibillini, l’attivista Lgbt Monica Romano, l’animatore dei “Sentinelli” Luca Paladini, Rosellina Archinto, il portavoce dei Verdi di Milano Enrico Fedrighini. I candidati della lista  si sono presentati come “espressione di quelle forze politiche, civiche e sociali che hanno reso possibile il laboratorio politico della Giunta Arancione di questi anni, e che sono accomunate dai medesimi valori”. La provenienza, “dal mondo delle professioni, dalla giunta, dall’amministrazione comunale, dalle universita’, dai consigli di zona, dai movimenti o sono normali cittadini”. Rigorosamente “meta’ donne e meta’ uomini” i 48 candidati in lista, ha sottolineato Colombo, mentre la scelta delle candidature per i municipi “e’ a buon punto” e quasi completata. Con l’hashtag “#5anniancora” la lista si presenta nel suo manifesto come “attiva”, “aperta”, che “continua il progetto politico progressista e ambientalista avviato dandogli nuova linfa”, “rafforza la componente di sinistra della coalizione” e “sostiene Giuseppe Sala” come “espressione di un centrosinistra plurale che riconosce nell’unita’ delle forze progressiste milanesi la sua irrinunciabile ‘forza gentile'”. Per Del Corno “l’alleanza di centrosinistra con una sinistra forte e’ il migliore modello che possiamo presentare al Paese”.

Condividi questo articolo