"/>
giovedì 27 luglio 2017 06:57:29
omnimilano

SICUREZZA, CONTROLLI VIGILI: 1 DENUNCIATO PER RICETTAZIONE BICICLETTE

18 maggio 2017 Senza categoria

“È stato denunciato dalla Polizia Locale per ricettazione di biciclette e deposito incontrollato di rifiuti un cittadino di 67 anni che in un’area di proprietà del Comune di Milano, affittata come deposito automezzi, aveva un esercizio commerciale di riparazione e vendita di biciclette usate, tra le quali alcune rubate. L’area in zona Famagosta è stata posta sotto sequestro e il Comune di Milano ha immediatamente comunicato al locatario il recesso del contratto di affitto. L’indagine svolta dalla Squadra contrasto bici rubate, sotto la supervisione del Comandante della Polizia Locale Antonio Barbato, è nata da alcune segnalazioni”.
Così, in una nota del Comune di Milano.
“Il controllo sul posto da parte della Polizia Locale ha permesso di scoprire all’interno del deposito la presenza di 108 biciclette per le quali il locatario non è stato in grado di esibire nessun titolo giustificativo dell’acquisto, che sono state sequestrate. Tra queste una, rubata tre anni fa, è già stata restituirà al legittimo proprietario. L’area, vista la presenza di una notevole quantità di rifiuti ferrosi accatastati gli uni sugli altri a diretto contatto con il terreno sterrato, è stata posta sotto sequestro per violazione delle norme ambientali e il magazzino ricavato sotto la rampa d’accesso è stato dichiarato inagibile da una pattuglia dei Vigili del Fuoco. L’affittuario, oltre alla denuncia per ricettazione e deposito incontrollato di rifiuti, è stato anche multato (5.164 euro) per non aver comunicato al Comune l’inizio dell’attività commerciale”.

Condividi questo articolo