"/>
giovedì 17 agosto 2017 07:51:01
omnimilano

Si candida anche Maria Teresa Baldini: “Io unica donna, in campo per curare città malata”

11 aprile 2016 comunali, Politica

“Scendo in campo per tutelare l’identità di Milano e per curare un città oramai malata. Parola di medico”. Con queste parole espresse in un’intervista a Telelombardia, stamani Maria Teresa Baldini, leader di Fuxia People, ha lanciato la sua candidatura a sindaco di Milano.
“Attualmente unica donna a concorrere alla poltrona di primo cittadino e consigliera regionale di maggioranza, ex campionessa europea di basket e chirurgo di professione”, questo il suo profilo, Baldini ha pronta una lista di candidati “espressione della società civile, con persone che, a vario titolo, possono dare un contributo di crescita in diversi settori per l’esperienza che hanno maturato nella vita lavorativa e professionale”.
“Bisogna guardare il passato, criticare il presente e migliorare il futuro – ha detto Maria Teresa Baldini – per queste ragioni ho sempre concentrato il mio progetto politico su tutti i cittadini lombardi, con particolare attenzione alle esigenze delle donne e delle madri che sono protagoniste della nostra società, oltre che depositarie di valori fondamentali per la prosecuzione e la tutela della nostra identità. Donne spesso dimenticate e trascurate nei loro ruoli”.
“Ho messo insieme una squadra di persone che con il loro impegno civile possano intervenire concretamente nei diversi settori per consolidare risposte concrete ai bisogni reali della gente. Oggi i cittadini sono sempre meno interessati alla politica _ ha argomentato la candidata _ a causa di interlocutori incapaci e disattenti alle esigenze dei cittadini. Nel grigiore di questa politica, la lista Fuxia People vuole essere un’ondata di colore e creatività”.

Condividi questo articolo