"/>
sabato 18 novembre 2017 22:36:00
omnimilano

Scontro in consiglio comunale
Minoranza occupa i banchi della giunta

16 dicembre 2015 Politica

Muro contro muro in consiglio comunale sulla delibera per l’accordo di programma sugli ex scali ferroviari. Bocciata nei giorni scorsi dall’aula, la giunta ha preparato una delibera bis con l’intenzione di riportarla in aula. Netta contrarietà della minoranza che oggi, con i consiglieri di Lega, Fi e Fdi, ha prima “occupato” l’ufficio del sindaco Giuliano Pisapia – dopo la conclusione della seduta della commissione Urbanistica, al termine della quale il presidente Roberto Biscardini ha dato per discussa la delibera nel mezzo di una bagarre- per chiedere un suo intervento; poi si sono seduti, in consiglio comunale, sui banchi riservati agli assessori. Il presidente del consiglio Basilio Rizzo ha invitato i consiglieri di opposizione a liberare i posti riservati a sindaco e assessori e ricevendo un rifiuto ha sospeso la seduta. L’opposizione chiede che la delibera, che non era passata per il voto contrario di alcuni consiglieri di maggioranza, in particolare della Sinistra per Pisapia, oltre al radicale Marco Cappato e al socialista Roberto Biscardini, venga ritirata.

Condividi questo articolo