"/>
lunedì 25 giugno 2018 04:38:34
omnimilano

SCAMBIA PER SBAGLIO VALIGIA IN AEROPORTO, TROVA VOLATILI PER MERCATO NERO

13 giugno 2018 Cronaca

La Polizia di Stato ha sequestrato a Milano 69 “passeriformi” rari provenienti dal Brasile, racchiusi in varie scatole in plastiche collocati in bigodini e rinvenuti all’interno di una valigia da viaggio di grosse dimensioni. Lo riferisce una nota della Questura. Il 02 giugno scorso gli agenti del Commissariato Sesto San Giovanni hanno proceduto al sequestro di 69 “passeriformi” provenienti dal Brasile, racchiusi in varie scatole in plastiche collocati in bigodini rinvenuti all’interno di una valigia da viaggio di grosse dimensioni. Quel giorno, infatti, un cittadino brasiliano si è presentato al Commissariato dichiarando che, atterrato a Milano Malpensa dal Brasile con un volo che faceva scalo a Madrid, aveva erroneamente prelevato, poiché simile alle sua, una valigia che, giunto all’hotel, aveva avuto delle difficoltà ad aprire. Dopo aver chiesto l’ausilio di personale dell’albergo per tranciare il lucchetto, una volta aperto il bagaglio ha trovato varie scatole di cartone a lui sconosciute che contenevano alcuni uccellini vivi e, dall’immediato controllo dell’etichetta identificativa del bagaglio, ha rilevato l’erroneo prelievo appurando come lo stesso non fosse il suo. Recatosi immediatamente presso il Commissariato Sesto San Giovanni per sporgere denuncia, i poliziotti hanno constatato la presenza di scatole arieggiate e chiuse con filo di ferro all’interno delle quali erano presenti 69 volatili di cui 45 deceduti. Gli agenti del Commissariato di Sesto San Giovanni, per competenza di materia, hanno richiesto l’intervento della Veterinaria dell’ATS e in fase successiva, i volatili sono stati trasportati con urgenza ed affidati al l’E.N.P.A. di Milano e seguiti dal dottor Umberto Di Bonaventura. I poliziotti unitamente a personale dell’ENPA hanno proceduto alle operazione di estrazione degli animali dalle rispettive scatole: attualmente sono rimasti in vita solo 9 uccellini. I volatili, il cui prezzo stimato è di 3/400 euro ciascuno sono talmente rari che l’ENPA sta ancora definendo la classificazione delle specie. Gli agenti del Commissariato di Sesto San Giovanni stanno svolgendo le indagini per identificare il proprietario del bagaglio.

Condividi questo articolo