"/>
giovedì 17 agosto 2017 01:51:23
omnimilano

SCALI, INIZIATIVA ‘VESPARCH’ CON BOERI E ZUCCHI: “OCCASIONE IMMAGINARE FUTURO”

13 ottobre 2016 Politica

Torna, in occasione di Mi/Arch, l'iniziativa Vesparch che quest'anno prevede un tour in vespa attraverso dei luoghi che per mesi sono stati al centro dell'attenzione e che sono destinati a esserlo ancora: gli scali ferroviari. Alle 10,30 in punto è partito dal politecnico uno “sciame di vespe” e motorini guidato dagli architetti Stefano Boeri e Cino Zucchi che guideranno gli 80 ragazzi che sono iscritti in un percorso attraverso gli ex scali merci di via Farini e Porta Romana, i più grandi dei sette che devono essere riqualificati. “L'idea – ha spiegato Boeri – è di ragionare insieme su cosa potrebbe succedere nei prossimi anni in queste grandi aree che sono sempre state precluse alla vista e alla vita e che invece potrebbero diventare uno spazio comune nuovo per Milano”. Il percorso partirà dallo scalo Farini:”andremo in via Valtellina – prosegue Boeri – e li entreremo negli spazi dell'ex dogana che è una parte importante dello scalo merci di via Farini. Incontreremo l'ad di Fs sistemi urbani Carlo De Vito che ci parlerà di quali sono, dal suo punto di vista, le potenzialità di quello spazio. Poi incontreremo delle associazioni di quartiere, alcune istituzioni vicine, come la Fondazione Prada nel caso di Porta Romana. Cercheremo di far diventare queste due incursioni due occasioni di immaginazione e riflessione sul futuro”. Quello che si proporrà ai visitatori sarà un “sguardo invertito”, spiega Zucchi:”adesso sono delle ferite nella città che uno guarda da fuori, il solo fatto di entrare dentro e guardare fuori farà emergere anche qualche potenzialità”, assicura.

Condividi questo articolo