"/>
giovedì 21 settembre 2017 07:22:53
omnimilano

SANITÀ, GALLERA: ENTRO FINE ANNO MIGLIOREREMO SERVIZIO TRASPORTO DIALIZZATI

13 settembre 2017 Politica, Sanità
“Lo scorso luglio ho incontrato le associazioni che si occupano del trasporto delle persone dializzate per ascoltare quali sono le principali criticita’ che lamentano. Ci siamo attivati immediatamente e abbiamo dato mandato ad Areu di mappare il territorio regionale, monitorare la situazione provincia per provincia e di evidenziarci le criticita’. Entro fine anno auspichiamo di offrire un sistema piu’ efficiente”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera a seguito dell’audizione dei rappresentanti di Aned Lombardia, oggi, in Commissione Sanita’ a Palazzo Pirelli, sul servizio trasporto dializzati in Lombardia. “Regione Lombardia – ha spiegato Gallera – e’ molto attenta alle necessita’ di chi soffre di patologie nefropatiche e deve sottoporsi a cicli continui di dialisi. Terapie molto delicate che talvolta possono rendere difficili anche gli spostamenti. Abbiamo gia’ avviato con Areu e in collaborazione con le Asst i centri dialisi, tenendo presenti le proposte di Aned (Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e trapianto), una rilevazione puntuale delle modalita’ di svolgimento del servizio di trasporto dei pazienti in dialisi nei diversi territori e delle eventuali disfunzioni presenti”. “Areu – ha sottolineato l’assessore – avra’ il compito di sovraintendere all’organizzazione del trasporto che prevede la selezione di vettori di qualita’. Avra’, inoltre, il compito di controllare che il servizio venga svolto in maniera adeguata e attenta alle necessita’ dei malati emodializzati, anche con sistemi innovativi come la geolocalizzazione. Quello che abbiamo messo in campo e’ lo stesso metodo Areu che ha portato in pochissimo tempo il servizio 118 e la gestione dell’emergenza-urgenza in Lombardia a standard di altissimo livello. Auspichiamo, entro fine anno, di offrire un servizio di trasporto dializzati piu’ efficiente”.

Condividi questo articolo