"/>
giovedì 23 novembre 2017 08:09:52
omnimilano

San Siro, società gestione assicura: “Stadio continuerà ad essere scenario concerti”

24 agosto 2016 Cronaca, Spettacolo
“In relazione alle ricostruzioni apparse su alcuni organi di stampa, si comunica che è ormai in via di definizione,​ e di prossima pubblicizzazione, il calendario ufficiale dei concerti per la stagione 2017. Per la stagione 2018 non è ancora pervenuta alcuna specifica richiesta di disponibilità, non oggetto quindi né di esame né tanto meno di decisione. San Siro anche il prossimo anno sarà quindi lo straordinario scenario degli spettacoli musicali, come accaduto in passato e in modo crescente negli ultimi anni, e a oggi non ci sono elementi perché non possa continuare ad esserlo anche in futuro. Il tutto sempre con la necessaria compatibilità con gli eventi calcistici e con le attività a questi connesse e sempre nel rapporto di collaborazione con il Comune di Milano, proprietario dell’impianto”. E’ quanto si legge in una nota diffusa M-I Stadio, la societa’ che gestisce l’impianto, sulla programmazione dei concerti allo stadio per il 2018. Ieri era infatti emersa da articoli di stampa la possibilita’ di uno stop ai concerti a San Siro dal 2018, dopo le prime richieste dei promoter che sarebbero state ‘congelate’. Sul tema era intervenuta anche l’assessore allo Sport del Comune, Roberta Guaineri spiegando che  “Nessuna comunicazione in questo senso è arrivata al Comune di Milano da parte di Inter e Milan, ma il tema sarà sicuramente affrontato nell’ambito del primo incontro tra la nuova Amministrazione e le società che gestiscono San Siro. Questi concerti non interferiscono con l’attività calcistica e sono ben regolati a livello amministrativo per limitare il loro impatto sulla vita dei residenti. Si tratta di ottime occasioni di aggregazione e di promozione della città perché portano a Milano grandi artisti di qualità internazionale. Vietare la disponibilità dell’impianto per questi eventi sarebbe una grave perdita”.

Condividi questo articolo