"/>
sabato 26 maggio 2018 14:19:10
omnimilano

Saldi, primi acquisti senza code nei negozi del centro. Già ribassi oltre il 50%

5 gennaio 2018 Economia

Saldi invernali al via, in questo venerdì prefestivo. Sono partiti timidamente, come accade ormai da diverso tempo, gli acquisti dei milanesi in città. Se i centri commerciali e gli outlet di grandi marche sono affollati, tanto da dover essere monitorati per questioni di sicurezza, le vie dello shopping del centro, in zona Duomo, pur essendo piene di passeggio, non vedono code e attese per entrare nei negozi. Chi passeggia e guarda le vetrine con in mano i sacchetti dei primi acquisti, come Marianna dice di “preferire i negozi di città piuttosto che i centri commerciali, che sono sempre troppo affollati e caotici, nonostante i negozi in cui compro sono gli stessi”. Abbigliamento e scarpe vanno per la maggiore, magari “per comprare qualcosa che Babbo Natale non ha portato sotto l’albero e togliersi qualche sfizio”, scherza Margherita, che ha scelto la pausa pranzo per iniziare a dare un’occhiatina alle occasioni. Molte sono le famiglie che sfruttano i prezzi ribassati per comprare ai figli giubbotti e cappotti che potranno riutilizzare anche il prossimo anno, come nuovi. I budget da destinare agli acquisti, raccontano i milanesi, sono sui 200-300 euro ma qualcuna ha deciso addirittura di destinare la tredicesima proprio ai saldi. Gli sconti partono dal 30% e raggiungono già percentuali alte, come il 50% e oltre.

Condividi questo articolo