"/>
sabato 18 novembre 2017 07:23:22
omnimilano

Sala in corsa per le primarie
“Gente vede in me speranza”

23 dicembre 2015 Politica

Il commissario Expo si misura con il “popolo di sinistra” su Radio popolare

Al voto “io sono potenzialmente molto più forte in periferia che non in centro”. Lo ha sostenuto il candidato alle primarie del centrosinistra Giuseppe Sala ai microfoni di Radio Popolare, facendo riferimento ai sondaggi che lo riguardano, in particolare “quello di Pagnoncelli”. Per Sala al voto “potrebbero esserci delle sorprese” considerando che dai sondaggi “vengono fuori cose intuitive e controintuitive”. Tra le prime, il fatto che “io posso essere un po’ piu’ trasversale”, fra le seconde che “io sono potenzialmente molto più forte in periferia che non in centro. Io non sono uomo da salotti, per stare nei salotti bisogna avere tempo, ma penso che chi è in difficoltà puo’ vedere in un uomo del fare, in chi dimostra di sapere portare a termine dei progetti, una speranza. Da questo punto di vista, più che immaginare perimetri, io guardo alla città e penso che la gente non veda in me il manager ma quello che posso fare. Per questo penso che il consenso sia molto allargato nella città”, ha detto Sala.

Condividi questo articolo