"/>
domenica 20 agosto 2017 05:57:04
omnimilano

Sala: “Getteranno ancora fango, ricordiamo Moratti con Pisapia”

12 maggio 2016 comunali, Politica

“E’ l’ennesima puntata del fango che mi viene gettato addosso e ne arrivera’ ancora perché sono dei professionisti dell’infamia. Mi fanno un favore, stanno facendo vedere che c’e’ uno che lavora e si fa il mazzo da anni per la città mentre qualcun altro ricorre a queste infamie, io sono molto sereno, ma andranno avanti perche’ lo fanno di mestiere. Basta ricordare come la Moratti ha cercato di infamare Pisapia alle precedenti elezioni e sappiamo come e’ andata”. Così il candidato sindaco Beppe Sala a Rainews24 torna sul caso sollevato dal settimanale Panorama ribadendo sulle dimissioni da commissario Expo che “c’e’ una mia lettera del 15 gennaio protocollata il 18”. Sugli atti firmati successivamente, Sala spiega: “Sono atti dovuti, pochi giorni fa ho anche firmato il bilancio, non va bene? Andate avanti. La gente mi vede in giro e si fida del mio impegno per la città, loro invece non sanno piu’ parlare alla gente e ricorrono a queste cose”. Anche sulla sua nomina in Cassa depositi e prestiti, antecedente alle dimissioni da commissario Expo, il candidato sindaco spiega che “c’e’ anche un parere di cdp perche’ prudentemente ho chiesto se si potesse fare”. E sui possibili ricorsi giudiziari degli avversari, commenta: “Sono solo sciocchezze elettorali. L’unica verità è che se non mi fossi candidato avrebbero lasciato in pace Expo”.

Condividi questo articolo