"/>
giovedì 17 agosto 2017 10:06:20
omnimilano

Sala in commissione comunale: “Conti Expo positivi, non ci saranno sorprese”

25 gennaio 2016 Politica

 

“Non ci sono motivi per pensare che ci siano motivi di sorpresa in bilancio”. Lo ha detto il commissario unico di Expo Giuseppe Sala, nella seduta congiunta delle commissioni Expo e Partecipate a palazzo Marino, rispondendo alle molte domande poste dai consiglieri sul bilancio di Expo. Nella sala, affollatissima e con momenti di caos prima dell’inizio dell’audizione, il commissario Expo ha spiegato: “Io non posso assicurare che non ci siano differenze rispetto a quello che abbiamo messo, ma posso assicurare – ha detto Sala – che e’ stata fatta una verifica molto organica e che il magistrato della Corte dei Conti ha verificato ogni singola posta”.  “Quello che conta – ha anche ribadito più volte – e’ il patrimonio netto finale, ed e’ positivo per 14 milioni”.  Incalzato da molte domande dei consiglieri, Sala ha ribadito che “la previsione di chiusura positiva dell’intera attivita’ della societa’ si deve a una gestione pluriennale oculata ed efficiente che ha permesso di far fronte alla progressiva riduzione dei contributi previsti che il progetto ha subito, chiudendo con investimenti pari a 1241 milioni”. Sala ha confermato fra gli altri punti che “il miliardo e 200 milioni tiene conto degli interventi per le opere del sito, degli interventi esterni, segnatamente le Vie d’Acqua, degli oneri capitalizzati, dei residui valori sulle transazioni in essere. Le principali transazioni sono in verifica dell’avvocatura e dell’Anac, e appena ci sara’ il consenso pagheremo i fornitori”, ha detto Sala.

Condividi questo articolo