"/>
domenica 19 novembre 2017 07:44:32
omnimilano

Sala: “Chiudere la ferita di San Vittore, area da liberare”

31 gennaio 2016 Politica

“Rimediare sugli scali ferroviari, perche’ la rigenerazione urbana e’ un tema importante” e poi “chiudere la ferita di San Vittore” convincendo il governo “che bisogna liberare quell’area” perche’ e’ “un carcere indegno” e lavorare sulle ex caserme. Questi i primi provvedimenti che Giuseppe Sala adotterebbe una volta entrato a Palazzo Marino. Lo ha detto lo stesso Sala durante il dibattito a Radio Popolare con i candidati alle primarie. Sala ha indicato anche il tema della ‘casa’ e “piu’ vigili in strada” e riguardo alla sua idea di città tra dieci anni ha spiegato che Milano dovra’ essere una “citta’ contemporanea” nel vero senso della parola, dove cioe’ “certi temi non te li poni neanche piu'”, e quindi ad esempio “non ti devi neanche rispondere se sei a favore dei diritti civili, non ti devi neanche rispondere se sei a favore di una moschea perche’ una citta’ contemporanea e’ andata oltre, spero che non si debba nemmeno piu’ chiamare gli immigrati ‘immigrati'”.

Condividi questo articolo