"/>
domenica 19 novembre 2017 15:31:49
omnimilano

Rubava pezzi di auto Smart per rivenderli on line: arrestato 23enne

20 aprile 2016 Cronaca

Pneumatici, ma anche il volante, sedili e il paraurti: sono i pezzi di auto, tutte Smart, sottratti in diversi episodi da inizio marzo a Bresso per poi essere rivenduti on line. Ad agire, hanno scoperto i carabinieri, un giovane bloccato dai militari la scorsa notte in via Papa Giovanni, sempre a Bresso. Il ladro è stato sorpreso su una Smart mentre stava tentando di forzare l’avviamento dopo aver divelto la plancia sotto il volante. Sono quindi scattate le manette con l’accusa di tentato furto aggravato. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto presso la sua abitazione altra refurtiva riconducibile ad analoghi furti. In particolare, nel garage della sua abitazione di Milano, erano presenti 4 pneumatici, due paraurti, un volante e un cassettino portaoggetti. Così, davanti all’evidenza, l’uomo, pregiudicato 23enne di origini calabresi, ha confessato ai Carabinieri di essere stato lui l’autore degli altri furti. I successivi accertamenti, hanno consentito poi di scoprire che l’uomo, dopo aver sistematicamente ripulito e tirato a lucido la refurtiva all’interno del proprio garage, fotografava i pezzi per rivenderli sul sito web Subito.it ad ignari acquirenti.

Condividi questo articolo