"/>
lunedì 21 agosto 2017 06:44:11
omnimilano

RUBANO CELLULARE IN STAZIONE CENTRALE, INCASTRATI DA POLIZIA GRAZIE TELEFONATA

31 marzo 2016 Cronaca

Due cittadini marocchini sono stati tratti in arresto ieri sera dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano Centrale per aver rubato un telefono cellulare a un uomo italiano in Piazza Duca d'Aosta. La vittima si è presentata negli uffici della Polfer ieri sera intorno alle 22, subito dopo aver subito il furto del cellulare, fornendo una dettagliata descrizione dei due malfattori. Ed è stato grazie a un cappellino con i colori della bandiera giamaicana e a un paio di occhiali da sole che gli agenti, pochi minuti più tardi, hanno riconosciuto i due malviventi, nei pressi dell'uscita dello scalo ferroviario lato piazza Luigi di Savoia. La pattuglia si è avvicinata col pretesto di effettuare un controllo ordinario dei documenti identificativi ma, conoscendo il numero di telefono del cellulare rubato, hanno inoltrato una chiamata e, così, il telefono si è messo a squillare nella tasca dei pantaloni di uno dei due. I due arrestati, entrambi marocchini rispettivamente di 42 e 27 anni, da un controllo nella banca dati a disposizione degli organi di polizia sono risultati con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e sono stati condotti in questura. Entrambi sono in attesa di processo, uno in carcere e l'altro agli arresti domiciliari.

Condividi questo articolo