"/>
domenica 22 ottobre 2017 14:04:53
omnimilano

Renzi inaugura Settimana moda
Stilisti: “Premier capito importanza”

24 febbraio 2016 Cronaca, Omniparlamento, Politica

Il premier Matteo Renzi ‘debutta’ alla Settimana della moda con un incontro a palazzo Reale in occasione dell’inaugurazione delle sfilate. E’ la prima volta che un presidente del consiglio prende parte alla ‘Settimana’ e incontra, con un pranzo, stilisti e imprenditori del settore: da Giorgio Armani a Donatella Versace, da Lapo Elkann a Diego Della Valle. Agli stilisti il premier ha parlato soprattutto dell’importanza di guardare al futuro: ” Nel vostro settore il peso del passato e straordinario”, ma “abbiamo bisogno di prendere i valori e proiettarli nel futuro. La moda o è innovazione o non è”. Renzi ha parlato quindi di un Paese che “non viva di nostalgie” e sia “molto più laboratorio che museo, più innovatore che tradizionalista”.Con Renzi anche il sindaco Giuliano Pisapia che al termine dell’incontro ha sottolineato come “la moda non è solo bellezza e cultura ma anche nuova occupazione, rilancio e sviluppo economico, e solo insieme riusciremo a vincere la sfida che ci aspetta”.  Per Pisapia il sistema moda puo’ vedere uniti “giunta, imprese, imprenditori e stilisti” e l’alleanza con il governo su cui ha insistito anche l’assessore alla Moda Cristina Tajani. Un interesse ‘politico’ per il settore apprezzato dagli stilisti.  “Sono molto contenta – ha detto Donatella Versace – perche’ Renzi e’ il primo presidente del consiglio che capisce quanto la moda sia importante”. “Mi fa molto piacere che il premier sia qui”, si e’ limitato a dire Giorgio Armani, che alla domanda se “la ripresa passa da qui”, ha risposto: “Speriamo”.

Condividi questo articolo