"/>
mercoledì 15 agosto 2018 06:56:18
omnimilano

REGIONE, TERZI: 94,5 MILIONI PER INFRASTRUTTURE FERROVIARIE

23 luglio 2018 Economia, Politica

Un investimento da 94,5 milioni di euro per interventi sulla rete di Fnm. Lo ha annunciato l’assessore alle Infrastrutture di Regione Lombardia Claudia Terzi durante la conferenza stampa dopo giunta in corso a Palazzo Lombardia. Di questi 94,5 milioni, 63 saranno utilizzati per un nuovo programma di interventi e, di questi, 30 milioni per la messa in sicurezza dello snodo di Bovisa, 30 milioni per le linee che vanno in Brianza e altri 30 milioni per la linea Brescia Iseo Edolo, che non è elettrificata, con l’obiettivo di mettere un treno ogni 60 minuti e la realizzazione di una nuova fermata urbana a Violino. Gli altri 31,5 milioni saranno utilizzati per la manutenzione straordinaria, come la messa in sicurezza di sottostazioni elettriche, la riqualificazione di sottopassi, lavori su fabbricati a disposizione dei viaggiatori, scale mobili e ascensori. “Questo investimento – ha spiegato l’assessore Terzi – riguarda i 300 chilometri di infrastrutture che sono da sempre competenza di Ferrovie Nord e, anche se alcuni di questi interventi non saranno visibili dai nostri utenti, sono fondamentali per dare una maggiore qualità al servizio ferroviario regionale”. Parlando con i giornalisti a margine della conferenza stampa l’assessore ha spiegato che, dopo la divisione consensuale tra Ferrovie Nord e Trenitalia che vedrà lo “spacchettamento” di Trenord “non ci saranno linee di Serie A e linee di Serie B: se per fare questo Trenitalia dovrà fare degli investimenti è probabile, ma sarà il nuovo contratto di servizio a fissare quali dovranno essere i livelli minimi”.

Condividi questo articolo