"/>
lunedì 20 agosto 2018 15:03:02
omnimilano

Regione, passaggio testimone Maroni-Fontana: il governatore uscente consegna il ‘dossier delle partite aperte’

27 marzo 2018 Politica

Passaggio di consegne a Palazzo Lombardia, in Sala Biagi, tra l’ormai ex governatore Roberto Maroni e Attilio Fontana, nuovo presidente della Regione. Maroni ha affidato al suo successore un fascicolo spiegando: “Nel 2013 Formigoni mi diede una campanella, noi di Varese siamo gente concreta e consegno ad Attilio Fontana un dossier con tutto quello che abbiamo fatto e tutte le partite aperte”, a partire da quella sull’autonomia che ha indicato come prioritaria. “Auguro a Fontana il successo che si merita – ha concluso Maroni – meglio di così per la continuazione della guida della Regione non poteva essere”. Fontana ha invece parlato di “onore e piacere” di “ricevere il testimone da parte Maroni amico ultra quarantennale”. “Eravamo ragazzi quando ci siamo conosciuti – ha ricordato il neo presidente – e so che raccogliere il testimone chi lavorato bene in questi cinque anni, mi rende il lavoro più semplice”. Anche se, ha scherzato “pensavo qualcosa di più facile, ma mi ha detto mettermi subito al lavoro”.
Riguardo alla composizione della sua squadra di assessori “La Giunta è praticamente quasi conclusa – ha detto Fontana –  si tratta soltanto di dettagli. La presenterò giovedì pomeriggio, non faccio nomi”.

 

Condividi questo articolo