"/>
mercoledì 13 dicembre 2017 17:39:06
omnimilano

REGIONALI, CIVATI: “LOMBARDIA SI RISOLVE QUANDO SI RISOLVE VERSANTE NAZIONALE”

16 settembre 2017 Politica
 “In vista delle elezioni regionali “ci sono forze di questo campo che vorrebbero fare le primarie e altre che sono molto scettiche, mi sembra che siamo un po’ in ritardo. La Lombardia si risolve quando si risolve il versante nazionale”. Lo pensa Pippo Civati, fondatore di Possibile che oggi presenta il suo “Manifesto Possibile per la Sinistra”. Quanto al candidato in pectore del centrosinistra Giorgio Gori, Civati spiega che
“lo conosco e non gli voglio affatto male come persona, dal punto di vista politico ha fatto scelte molto diverse e lontane dalle mie”. Sul referendum lombardo, ad esempio, “andare dietro a Maroni e Zaia mi è sembrata una follia, su un referendum propagandistico inventato forse per coprire certi problemi che la Lega ha in questo momento. Gori ha scelto un’altra strada, però, qualsiasi decisione sulla Lombardia, dipende da quello che decidiamo di fare a livello nazionale. Bisogna cercare di farlo insieme agli stessi interlocutori che ci sono a livello nazionale e anche con le stesse formule”.

Condividi questo articolo