"/>
domenica 19 novembre 2017 15:25:11
omnimilano

REFETTORIO AMBROSIANO,NASCE ASSOCIAZIONE: EVENTI SU VALORE CIBO E CONTRO SPRECHI

13 aprile 2016 Cronaca

Offrire eventi culturali al quartiere e alla città per continuare, anche dopo Expo, a riflettere sul valore del cibo e sugli sprechi da evitare. Nasce con questo obiettivo l' Associazione Refettorio Ambrosiano che, nella mensa per i più bisognosi nata nel quartiere periferico di Greco dalla collaborazione di Caritas Ambrosiana, lo chef Massimo Bottura e il curatore del Padiglione Zero di Expo Davide Rampello, proporrà una serie di incontri e conferenze, ma anche concerti, spettacoli teatrali e momenti letterari. Iniziative curate e organizzate dai volontari dell'associazione che avranno come primi interlocutori gli ospiti stessi del Refettorio con il loro coinvolgimento diretto durante le serate e la raccolta di fondi da destinare in parte alla Caritas per il funzionamento del Refettorio. «L'Associazione Refettorio Ambrosiano – ha detto don Giuliano Savina, parroco di Greco e presidente della stessa – ha l'ambizione di rendere il refettorio un luogo di creatività e uno spazio dove poter sognare. Ci ispiriamo ai valori dell'accoglienza, dell'ospitalità e del dialogo tra culture. Partiremo con degli eventi legati ai temi di Expo nell'ottica della salvaguardia del Creato, come ci richiama papa Francesco. Ma offriremo a questo quartiere di periferia, e a tutta la città, tante occasioni di incontro e riflessione attraverso le varie forme d'arte. Il nostro auspicio è di diventare per Milano un nuovo punto di riferimento dove promuovere e valorizzare la cultura dell'inclusione sociale e di farlo con un’attenzione a tutte le fasce di età, dalle famiglie agli anziani, dai giovani alle scuole. Partendo dagli utenti stessi».

Condividi questo articolo