"/>
lunedì 23 ottobre 2017 06:26:47
omnimilano

RAPINA CASELLO AUTOSTRADALE, CC ARRESTANO EX BIDELLO

8 aprile 2016 Cronaca

Arrestato un ex bidello 50enne bergamasco con precedenti, i carabinieri lo hanno bloccato a Bergamo ieri sera alle 21.30 dopo che aveva rapinato di 1.600 euro il casello autostradale di Capriate San Gervaso. L'uomo, F.G., era a bordo di una vettura rubata a Bergamo lo scorso febbraio, ai militari che lo hanno seguito e arrestato ha raccontato di aver fatto il bidello per anni in una scuola della sua città e di essere stato licenziato per aver omesso di avere dei precedenti. Al momento, attendendo l'esito del ricorso per riavere il lavoro, disoccupato, si era dato alle rapine. Resta da chiarire se ci siano altri episodi a suo carico oltre a quello di ieri sera.
L'intervento è iniziato quando i carabinieri in servizio hanno notato l'uomo a bordo di una macchina provento di furto che più volte percorreva il tratto di autostrada Capriate – Trezzo entrando sempre attraverso il casello per il pagamento in contanti. Verso le 21 l'uomo sotto gli occhi dei militari, restando a bordo dell'auto ha estratto una pistola e ha rapinato il casello di Capriate fuggengo con un bottino di circa 1.600 euro. I carabinieri hanno inseguito l'uomo bloccandolo e arrestandolo a Bergamo città. L'arma è stata ritrovata e con essa anche il denaro e un passamontagna. Nessuno è rimasto ferito, sono in corso accertamenti per capire se la vettura è stata rubata dall'ex bidello e se l'uomo ha commesso altre rapine.

Condividi questo articolo