"/>
sabato 21 ottobre 2017 08:34:41
omnimilano

Quarto Oggiaro, rapine violente in stile “Arancia meccanica”. Arrestati 4 minorenni componenti di una baby gang

4 luglio 2017 Cronaca

Arrestati 4 minorenni italiani autori di numerose rapine particolarmente violente nella zona di Quarto Oggiaro, si tratta di un 16enne e di un 14enne italiani, di un 15enne di origine straniera e di un 17enne di origine albanese. Sul posto è intervenuta la Polizia, la segnalazione è partita da alcuni parroci che avevano registrato degli episodi di bullismo nei confronti di alcuni ragazzini. I 4 arrestati sono poi passati a commettere numerose rapine spesso con atti di violenza gratuita nei confronti delle vittime. Le rapine al momento ufficialmente attribuite a questo gruppo sono 12, sono state commesse in un hotel, in alcuni negozi e anche in strada, vicino all’Arco della Pace, ai danni di cittadini colpiti con violenza e derubati di telefonini, pc o tablet. Le vittime erano soprattutto cinesi, anche minorenni.
L’operazione è stata chiamata “arancia meccanica” per le modalitá violente usate da questi giovani ora tutti al Beccaria. I 4 giovani avrebbero anchs un legame con un altro giovane di origine egiziana già in carcere per episodi simili. Dava loro armi e suggerimenti, indicazioni, durante la perquisizione effettuata nella sua abitazione sono state trovate armi e cellulari usati nelle rapine. Le 12 rapine finora accertate a loro carico sono avvenute da aprile scorso ad oggi, sono in corso accertamenti in merito ad altri episodi attraverso la verifica di intercettazioni telefoniche e impronte digitali.

Condividi questo articolo