"/>
domenica 23 aprile 2017 10:01:00
omnimilano

Pronto il piano straordinario di Atm: previste 4.500 persone in servizio

22 marzo 2017 Papa

In occasione della Visita Pastorale a Milano del Santo Padre di sabato 25 marzo, Atm ha disposto un piano straordinario che prevede l’impiego di 4.500 persone per l’intera giornata.
I percorsi di molte linee di superficie – spiega Atm – saranno deviati in prossimità di tutti gli eventi e dei percorsi di trasferimento del Santo Padre, dove le strade saranno rese inaccessibili, per disposizione delle autorità di pubblica sicurezza, a tutti i mezzi. Nella mattinata, bus, filobus e tram subiranno deviazioni nelle zone tra Forlanini, Mecenate, Corso XXII Marzo, Duomo e San Vittore; nel primo pomeriggio, nelle aree toccate dal percorso del corteo papale verso Monza; dalle 17.00 nel percorso da Monza alla zona di San Siro e dalle 18 in quello dallo stadio verso l’aeroporto di Linate, da dove Papa Francesco farà ritorno in Vaticano.
In metropolitana, su indicazione delle autorità di pubblica sicurezza e per motivi di ordine pubblico, alcune stazioni saranno temporaneamente chiuse: Duomo M1-M3, Sesto FS M1, Lotto M5, San Siro Ippodromo M5.

Per quanto riguarda le metropolitane, spiega Atm, in concomitanza con l’arrivo in mattinata del Santo Padre in piazza Duomo, dall’inizio del servizio sino alle 13 circa, su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza e per motivi di ordine pubblico, verrà chiusa la stazione di Duomo M1-M3. Per raggiungere la piazza con il metrò sarà possibile utilizzare le stazioni limitrofe di Missori e Montenapoleone sulla linea M3 e di Cordusio e San Babila sulla linea M1.
Dall’inizio del servizio alle ore 14 circa, sempre su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza, i treni della linea M1 in direzione Sesto FS termineranno le corse a Sesto Rondò, che diventerà il capolinea per i treni in arrivo. Per i treni in partenza verso Milano, invece, il servizio da Sesto FS rimane attivo.
Per l’incontro dei cresimandi con il Santo Padre allo Stadio San Siro, a partire dalle 11, Lotto M5 (fino alle 17) e San Siro Ippodromo (fino alla fine dell’evento) saranno chiuse. Sarà chiuso anche l’interscambio M1-M5.
Pomeriggio – In seguito alla celebrazione della Santa Messa a Monza, verso le 17 Papa Francesco si recherà a San Siro. I passeggeri che vogliono raggiungere lo stadio con la linea lilla potranno interscambiare con la M5 a Garibaldi M2 e Zara M3; l’interscambio con Lotto M1 rimarrà chiuso fino alle 17 circa.
Dalle ore 17, in fase di deflusso dei fedeli, la stazione M5 di Segesta sarà chiusa, così come rimarrà chiusa anche San Siro Ippodromo, fino al termine dell’evento. Di conseguenza, i treni della linea non effettueranno le fermate corrispondenti.
Per le linee di superficie, per tutta la giornata molte strade della città saranno rese completamente inaccessibili a qualsiasi mezzo. Quindi, molte linee di superficie potranno subire modifiche in seguito alla chiusura al traffico delle vie interessate dagli spostamenti del Santo Padre e dagli eventi. Per il dettaglio, si invita a consultare il sito internet www.atm.it.
Mattinata – Sono previste deviazioni di percorso per le zone di Linate, Forlanini, Mecenate, Corso XXII Marzo, Duomo e San Vittore, per tutta la durata degli eventi in programma e durante gli spostamenti del Santo Padre.
Pomeriggio – Dal primo pomeriggio, le zone interessate saranno quelle toccate dal percorso del corteo papale da San Vittore verso Monza e, dalla conclusione dell’incontro brianzolo, lungo l’asse verso lo stadio. Dalle 17.45 circa, le zone interessate saranno quelle limitrofe a San Siro, e lungo il percorso che dallo stadio porta a Linate, quando il Santo Padre lascerà la città.
Per l’intera giornata di sabato 25 marzo, ricorda quindi Atm, i minori di 15 anni provvisti della pettorina di riconoscimento potranno viaggiare gratis sull’intera rete urbana Atm di superficie, sull’intera rete metropolitana (urbana ed extraurbana) e nei tratti delle linee interurbane compresi entro la città di Milano.
Atm ha predisposto un piano di informazione con annunci in metropolitana e superficie, avvisi sul sito www.atm.it (alla pagina Info Traffico) e sull’app mobile (alla voce News) e messaggi sui display alle fermate di superficie e sui monitor nelle stazioni metropolitane.
Nella giornata di sabato 25 marzo, l’account Twitter @atm_informa sarà attivo dalle ore 7 alle ore 20 per dare aggiornamenti e informazioni in tempo reale sul servizio. Gli Assistenti alla Clientela Atm, riconoscibili dal gilet blu, saranno inoltre a disposizione in metropolitana e in superficie per fornire supporto e indicare le modalità alternative di viaggio.

Condividi questo articolo