"/>
sabato 21 luglio 2018 23:11:57
omnimilano

Prefettura, firmato protocollo per maggiore sicurezza nelle discoteche

22 novembre 2017 Politica

È stato firmato oggi nella sede della Prefettura di Milano in corso Monforte il protocollo d’intesa con le associazioni di categoria dei gestori delle discoteche e dei servizi di controllo nei locali, volto a favorire le sinergie tra gli operatori del settore e le forze dell’ordine per rendere le discoteche e i locali luoghi più sicuri. Si tratta di un documento che attua l’accordo quadro firmato a Roma con il ministero dell’Interno a giugno 2016 dopo alcuni fatti di cronaca. Firmando il documento tutti gli attori – il ministero dell’interno, i gestori e i proprietari delle discoteche e le forze dell’ordine – si impegnano a collaborare per rendere quelli che per il prefetto Luciana Lamorgese sono dei “luoghi di divertimento” per renderli “più sicuri e sani”. “Sono contenta – ha spiegato il prefetto – che siamo riusciti a concludere prima delle ferie natalizie durante le quali le discoteche saranno più frequentate dai giovani.” Nel dettaglio, gli attori in campo si impegnano a un maggior controllo e monitoraggio dell’attività che vengono svolte all’interno dei locali. Le associazioni possono anche segnalare eventuali situazioni di criticità su cui chiedere l’intervento delle forze dell’ordine in maniera preventiva. Infine, aggiunge Lamorgese, “c’è la possibilità per i gestori di utilizzare l’articolo 187 del tulps”, il testo unico sulla pubblica sicurezza per cui i gestori “potranno impedire l’accesso alla discoteca laddove ci sia un legittimo motivo perché per esempio quella persona può causare problemi di ordine pubblico.” Alla firma erano presenti, oltre alle associazioni di categoria e al prefetto, il questore Marcello Cardona e il comandante provinciale della guardia di finanza Paolo Kalenda.

Condividi questo articolo