"/>
lunedì 16 luglio 2018 08:52:27
omnimilano

Preferenze: Gallera (Fi) ‘recordman’ con oltre 11.700 voti personali

6 marzo 2018 Politica, Regionali

E’ Giulio Gallera, candidato di Fi, il ‘recordman’ di preferenze alle regionali lombarde. Candidato a Milano, l’assessore uscente alla Sanità ottiene 11.722 preferenze, seguito da Silvia Sardone, consigliere comunale a Milano, che raggiunge 11.312 consensi. Tra gli azzurri candidati a Milano e provincia anche Gianluca Comazzi (8.040 voti) e Fabio Altitonante (6.687 preferenze). Per la Lega è il bresciano Fabio Rolfi con 9.602 preferenze il primo nel suo partito, candidato a Brescia; mentre a Milano e provincia il più votato del Carroccio è Gianmarco Senna con 3.612. Forte affermazione personale nel Pd per il segretario metropolitano Pietro Bussolati, candidato a Milano, che ottiene 8.284 preferenze, davanti a Carlo Borghetti con 7.602 preferenze. Carmela Rozza, che ha lasciato il ruolo di assessore in Comune a Milano per candidarsi, ottiene 4.282 voti personali, preceduta dal consigliere regionale uscente Fabio Pizzul con 6.614. Per Fratelli d’Italia, a Milano, in cima per preferenze è Riccardo De Corato con 2.712 voti seguito da Franco Lucente (2.483). Nel Movimento 5 stelle sono 1.674 le preferenze per Massimo De Rosa, candidato a Milano.

Condividi questo articolo