"/>
sabato 29 luglio 2017 13:37:36
omnimilano

Porta Venezia, 43enne aggredito con l’acido dopo una lite: fermato il presunto aggressore

7 luglio 2017 Cronaca

Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato questa mattina alle 5 un cittadino brasiliano sospettato di essere l’autore dell’aggressione con acido ieri pomeriggio presso i Bastioni di Porta Venezia ai danno di un architetto 43enne italiano ferito in modo grave. La sua posizione è al vaglio degli investigatori. Il brasiliano fermato per lesioni gravissime stamani alle 4.30 ha 29 anni ed è irregolare, è stato portato a San Vittore ed è a disposizione delle autorità giudiziarie. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno raggiunto in un appartamento situato a Milano e a lui riconducibile. In questo momento si attende la convalida del fermo. Sono in corso accertamenti sulle ragioni dell’aggressione, sulla eventuale presenza di complici e sui legami tra l’attuale vicenda e i fatti di cui è stato protagonista in passato. Dalle prime ricostruzioni di quanto avvenuto ieri pomeriggio sembrerebbe che ci sia stata una breve discussione.

Il 43enne, un senza fissa dimora, è stato aggredito ieri e soccorso dal 118 in codice giallo al Niguarda dopo aver riportato delle ustioni da soda caustica al volto e al collo.

Condividi questo articolo